Food: La Strada dell’Olio

La Riviera Ligure di Ponente è da sempre terra nota per l’Olio D.O.P. “Riviera Ligure” della Riviera dei Fiori e la taggiasca, una particolare varietà di oliva da cui si ricava un olio extravergine pregiato e molto apprezzato; seppur di piccole dimensioni le olive taggiasche sono inoltre molto gustose conservate in salamoia o tritate per la realizzazione di creme. Il nome prende orgine dal borgo di Taggia, in cui secondo la tradizione fu portata e coltivata per la prima volta nel Medioevo dai monaci Benedettini (anche se esistono diverse dispute in merito).

La ciclabile passa in una zona della Liguria molto ricca di frantoi e di produzione di olii e prodotti tipici liguri. Gli appassionati della buona tavola e dello slow food trovano tante proposte interessanti per unire una vacanza in bici sulla pista a degustazioni di prodotti locali. Il borgo di Taggia è facilmente raggiungibile dalla ciclabile, ma anche nelle altre località è molto facile trovare punti vendita, negozi tipici, agriturismi e botteghe in cui assaggiare e provare il pregiato Olio Ligure.

Strada dell'Olio nella terra della taggiasca

Per chi vuole affiancare alla vacanza un percorso di scoperta dell’Olio consigliamo di percorrere la “Strada del’Olio nella Terra della Taggiasca”, magari durante la frangiatura, che avviene generalmente nel periodo che va da Novembre a Marzo. La Strada percorre 21 località di produzione di olio della Provincia di Imperia: Apricale, Aurigo, Badalucco, Baiardo, Borgomaro, Ceriana, Chiusanico, Chiusavecchia, Diano Arentino, Diano S.Pietro, Dolceacqua, Dolcedo, Isolabona, Lucinasco, Molini di Triora, Montalto Ligure, Perinaldo, Prelà, Taggia, Vasia, Villa Faraldi. Sulle strette e tortuose strade che collegano i borghi si possono individuare facilmente i cartelli che indicano la “Strada”, e le varie diramazioni ai frantoi e ai produttori, attraversando spesso i suggestivi oliveti realizzati con i terrazzamenti di pietra a secco caratteristici della Liguria.

Per gli appassionati dell’Olio Ligure un appuntamento imperdibile è Olioliva, la festa dell’olio nuovo, che si tiene a Imperia ogni anno intorno alla metà di Novembre. La festa porta nel capoluogo oltre 150 espositori e moltissimi eventi, approfondimenti, laboratori di cucina, assaggi, mostre e cultura. Si può noleggiare una bici al Parco Urbano di Imperia unendo la visita alla fiera a un bel giro sul lungomare e i punti di interesse della città.

 

 

Alla scoperta dell'Olio Ligure

Per scoprire i gusti e i sapori dell'olio della Riviera dei Fiori vale la pena una gita a Borgomaro, piccolo paese nell'entroterra di Imperia. Qui dagli anni '40 il "Frantoio Pellegrino Paolo" si occupa di produzione e vendita di olio extra vergine di oliva, olio D.O.P., olive in salamoia, patè di olive, olive denocciolate sott’olio ed altri prodotti tipici della Riviera Ligure di Ponente, tutto prodotto con olive "cultivar taggiasca". Il frantoio è situato in Strada Ville San Pietro, 16.

 

Tel. (+39) 0183.54254  | www.frantoiopellegrino.com

La Pista Ciclabile

Mappa Pista Ciclabile

VIaggi in bici
Sanremo App

Utilizzando il sito, scorrendo la pagina, cliccando sui link accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi