Sport: La Milano – Sanremo

La Milano – Sanremo è la più importante e famosa corsa ciclistica italiana di un solo giorno. Nata nel 1907 è una gara molto amata dal pubblico, e tradizionalmente da il via alla stagione primaverile del ciclismo che conta. La competizione si svolge generalmente nella domenica più vicina al 19 Marzo, e nel suo percorso finale corre in più punti molto vicina alla pista ciclabile.

Entrata nella storia del ciclismo con i suoi quasi 300Km di lunghezza, i colpi di scena, le cadute, le fughe in solitaria e le storiche rivalità. Tutti i più grandi nomi del ciclismo internazionale si sono da sempre sfidati sul percorso della Classicissima: Giradengo, Binda, Coppi, Bartali, Merckx.

Furono proprio i due “Campionissimi” a regalare una della pagine più emozionanti della storia della Milano – Sanremo e del ciclismo internazionale, rendendo epica l’edizione del 1946, la prima del dopoguerra. L’Italia era da ricostruire, e la corsa tornava dopo due anni di stop. La rivalità tra i due ciclisti era in ascesa, dopo pochi chilometri dalla partenza Coppi scattò in fuga con un gruppetto di corridori, che riuscirono a stargli dietro fino al passo del Turchino, il tradizionale scollinamento verso la Liguria. Coppi proseguì in solitaria con una fuga da record, tagliando il traguardo in Sanremo con 14 minuti di vantaggio sul secondo classificato e 24 minti sul gruppo di Bartali. Impresa pura, che regalò anche il commento del famoso radiocronista Nicolò Carosio: “primo Fausto Coppi, e in attesa degli altri concorrenti trasmettiamo musica da ballo”.

Per chi ama il ciclismo, ma anche per chi ama lo sport, una gita sulla pista ciclabile in occasione della Milano – Sanremo è un’interessante opportunità: si può lasciare la propria macchina in una delle località attraversate dalla pista, e percorrerla con la propria bici (o noleggiandone una) raggiungendo alcuni punti interessanti in cui incrociare la corsa. Ad esempio, se si è allenati, la salita di Cipressa e il Poggio sono degli ottimi punti per vedere i momenti più importanti della corsa, oppure si può cercare di trovare un posto nel rettilineo della classica “volata” finale in Sanremo, per poi ritornare comodamente a casa pedalando sulla pista, evitando il traffico.

La scelta del vero appassionato è però Ospedaletti, da cui si raggiunge Sanremo con la pista attraversando la splendida galleria di Capo Nero (nota anche come “Milano-Sanremo Gallery”), interamente dedicata alla “Classicissima di Primavera”: al suo interno sono raccolti tweet e frasi che celebrano la gara di un giorno più bella di sempre.

 

La Pista Ciclabile

Mappa Pista Ciclabile

VIaggi in bici
Sanremo App

Utilizzando il sito, scorrendo la pagina, cliccando sui link accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi