Costarainera

E’ un piccolo comune situato in una posizione eccellente dal punto di vista climatico: al riparo dal vento di tramontana e da molte perturbazioni grazie alla protezione naturale dei monti Saccarello e Faudo, e protetto anche dall’azione del mare, grazie al fatto che sorge a 200 m. circa sul livello del mare. Il microclima di questo comune è particolarmente salubre ed assolato. Grazie a ciò agli inizi del Novecento edificarono un centro elioterapico che fino a pochi decenni fa era rinomato a livello nazionale.

Veduta dallalto

Veduta dell'abitato dall'alto

Il comune è diviso in due zone: la parte più antica è situata nella zona collinare, mentre la parte più moderna, regione Paorelli, si trova più vicina al mare. Nella regione Paorelli si sono sviluppate l’agricoltura, in particolare la viticoltura, la floricoltura e la coltivazione dell’oliva “taggiasca” tipica della zona per la produzione dell’olio extravergine. Grazie al clima, la regione è anche residenziale-turistica.

Da visitare:

  • Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista del XVIII secolo.
  • Chiesa di Sant’Antonio abate del XII-XIII secolo.
  • Chiesa di San Sebastiano del XII secolo.

Come raggiungere Costarainera:

  • Dalla Pista Ciclabile: si raggiunge uscendo dalla pista in San Lorenzo, si prende la strada Aurelia in direzione ponente fino al bivio per Cipressa – Costarainera (lo stesso dove passa la corsa ciclistica Milano – Sanremo). La strada è asfaltata, 3,5 Km di salita impegnativa, da percorrere in circa 20 minuti.
  • In Autostrada: uscita di Imperia Ovest, poi statale Aurelia.
  • In treno: stazione di Imperia Porto Maurizio o Imperia Oneglia, poi servizio autobus pubblico Riviera Trasporti, con eventuale cambio a San Lorenzo al Mare.

It’s a small municipality placed in an excellent climatic condition: the Saccarello and Faudo mountains give natural protection against the north wind and many atmospheric disturbances, it is also protected against the erosion of the sea because of arising 200mts above sea level. The micro-climate of this municipality is sunny and very healthy. Thanks to it, in the beginning of the twentieth century a heliotherapy center were built and it was nationwide known till decades ago.

view of the inhabited from above

view of the inhabited from above

The municipality is divided in two areas: the ancient one is in the hillside and the modern one is nearer to the sea, in Paorelli area. In Paorelli area there is a developed agriculture, in particular the grape growing, the flower growing and the olive tree growing with the peculiar Taggiasca olive for extra-virgin olive oil production. Thanks to the climate, this area is also a residential tourist zone.

Place to visit:

  • The XVIII century Saint John The Baptist parish church
  • The XII-XIII century Saint Anthony The Abbot church
  • The XII century Saint Sebastian church

How to reach Costarainera:

  • From the bike path: exiting from the path in San Lorenzo al Mare area, reaching the state highway way to Genoa till the junction Cipressa-Costarainera (the same route of the famous Milano-Sanremo cycling race). It’s a climbing paved road, 3,5 km length. Duration of the track 20 minutes.
  • By the highway: junction IMPERIA OVEST, than the state highway Aurelia, way to Sanremo.
  • By train: railroad station of IMPERIA PORTO MAURIZIO or IMPERIA ONEGLIA, then by RIVIERA TRASPORTI bus line to Sanremo.