2. da S.Stefano al Mare a Riva Ligure

2. da S.Stefano al Mare a Riva Ligure

Accesso

Autostrada A10 uscita Arma di Taggia, direzione Imperia. Posteggi gratuiti e a pagamento in centro al paese, a meno di 5 minuti dalla pista.

Servizi

Noleggio bici
Autobus linea RT Imperia – Sanremo (non è possibile il trasporto bici)

Il percorso

Lunghezza: 4 km circa
Difficoltà: facile

In zona Aregai, all’altezza del vecchio Casello Ferroviario, si accede alla Pista Ciclabile.

Accesso alla pista ad Aregai

Accesso alla pista ad Aregai

E’ presente un comodo parcheggio accessibile direttamente dalla strada statale Aurelia. Verso est si torna verso S.Lorenzo (I° TRATTO), verso ovest la pista si dirige nel Comune di S.Stefano al Mare. La pista in questo tratto è parallela all’Aurelia, ma si trova diversi metri al di sotto della statale. Si passa dapprima sotto a un antico ponte in pietra, che serviva un tempo per superare il percorso ferroviario.

Inizio del II° tratto

Inizio del II° tratto

Poco dopo, con un lungo rettilineo  si costeggia il complesso del porto turistico di Marina degli Aregai, una struttura recente realizzata durante gli anni ’90, ed ancora in sviluppo. Il tratto percorre una zona non particolarmente suggestiva a livello naturale, ma offre un colpo d’occhio unico e spettacolare sull’intero porto turistico.
Al termine del rettilineo si giunge nei pressi di un altro ponte che sorpassa dall’alto la sede della pista. E’ l’accesso stradale al lungomare di S.Stefano al Mare, antico borgo di pescatori, caratterizzato da un piccolo ma pittoresco centro storico (vedi nei DINTORNI).

La pista allingresso di S.Stefano al Mare

La pista all

La pista prosegue costeggiando il cimitero, per poi percorrere un piccolo viadotto e infilarsi nel cuore del borgo. Rasente alle case, la pista si allarga percorrendo poi l’area della vecchia stazione, e prosegue attraversando campagne coltivate (ormai  per lo più abbandonate) scorrendo e intersecando diverse vecchie stradine di paese, fino a raggiungere il Comune di Riva Ligure.

La vecchia stazione di S.Stefano

L

In Riva la pista continua ad attraversare campi e stradine, in una zona che fa da spartiacque tra il centro storico del paese e la periferia. La caratteristica di questo tratto di pista è l’attraversare due tipici borghi liguri, sorti sul mare, un tempo letteralmente ‘tagliati’ a monte dalla ferrovia, che costringeva le auto e i pedoni all’attraversamento di numerosi passaggi a livello o di sottopassi in pietra bassi e molto stretti.

La pista in S.Stefano

La pista in S.Stefano

Dalla pista è molto facile l’accesso ai due paesini, che possiedono uno splendido lungomare e diverse spiaggie sabbiose attrezzate e libere.

La vecchia stazione

La vecchia stazione

La pista raggiunge il termine del centro abitato di Riva esattamente in prossimità della strada statale Aurelia, nei pressi di uno svincolo semaforico che consente l’accesso al paese. Qui sono presenti diversi posteggi.

Lo svincolo di Riva Ligure

Lo svincolo di Riva Ligure

La pista prosegue poi parallelamente alla strada, in direzione Arma di Taggia.

Collegamenti:

I° Tratto: da S.Stefano al Mare a Riva Ligure
III° Tratto: da Riva Ligure ad Arma di Taggia